>

La Tac veterinaria rappresenta, anche nella medicina veterinaria, uno strumento diagnostico preziosissimo e di frequente utilizzo nelle sue varie discipline specialistiche.

Le caratteristica principale dell’esame Tac è la sua velocità di esecuzione abbinata all’estrema precisione nel dettaglio. Il cane e il gatto sono posizionati sul lettino, previa anestesia generale molto leggera, con sistema di monitoraggio continuo. In particolari casi vengono inoltre utilizzati liquidi di contrasto, al fine di ottenere un miglior dettaglio delle strutture anatomiche da analizzare.

Quando eseguire un esame Tac veterinaria?

La Tac veterinaria è una procedura diagnostica necessaria ogni qualvolta si desideri fare chiarezza su processi patologici in corso. In particolare, è molto utile quando radiologia ed ecografia non sono in grado di identificare il problema con sufficiente chiarezza. La macchina, grazie alla capacità di eseguire una serie di scansioni a 360° ad alta velocità (da 0,5 a 1 secondo), riproduce delle sottili fette o slices che consentono l’esame di apparati e organi con grande precisione dei dettagli.

Quali sono i rischi della Tac veterinaria sul nostro animale?

La velocità di esecuzione della Tac veterinaria consente di ridurre notevolmente i tempi di svolgimento dell’esame stesso. Di conseguenza, anche i rischi anestesiologici ne risultano ridotti. Nonostante questo, è possibile ottenere una perfetta qualità delle immagini, per giungere a una diagnosi rapida, accurata ed efficiente in funzione della somministrazione della terapia necessaria. L’esame non è doloroso per il paziente.

Quanto tempo occorre per eseguire una Tac veterinaria?

I tempi di esecuzione, dopo che l’animale è sedato e posizionato, possono variare dai 15 ai 30 minuti (in caso di utilizzo di contrasto).

Grazie alla sua efficacia, la Tac è un ausilio diagnostico utile a molti campi di azione della medicina veterinaria

Neurologia

Si possono individuare patologie ai dischi vertebrali, traumi spinali, patologie del cranio, delle cavità nasali e respiratorie, patologie oculari e dentarie.

Oncologia

Si possono esaminare e valutare i linfonodi, lesioni neoplastiche ed eventuali metastasi.

Ortopedia e traumatologia

La Tac può essere indispensabile per l’individuazione anche preventiva di displasie dell’anca, del gomito e del ginocchio. Inoltre possono essere valutate eventuali fratture o lesioni.

Patologie toraciche e addominali

Si possono diagnosticare infiammazioni polmonari, patologie vascolari o della gabbia toracica, altre malformazioni di organi interni altrimenti difficilmente riscontrabili.

La tac veterinaria è operativa 7 giorni si 7 365 giorni L anno chiedi info allo 0918114283

TAC veterinaria a Palermo